//THC e CBD: quali sono le differenze presenti nella cannabis light?

THC e CBD: quali sono le differenze presenti nella cannabis light?

Come molti di voi sapranno già, la Cannabis Light contiene alti valori di CBD (cannabidiolo) e bassi valori di THC (tetraidrocannabinolo).

Ma quali sono le differenze tra questi due cannabinoidi ?

Come anticipato, THC e CBD fanno entrambi parte della famiglia dei cannabinoidi, sostanze chimiche di origine naturale, capaci di interagire con i recettori presenti nel nostro sistema endo-cannabinoide.

Sia il THC che il CBD rientrano in quelli che sono definiti cannabinoidi naturali e sono entrambi presenti sia nella cannabis light che nella marijuana, ma anche fitocannabinoidi, ossia composti chimici presenti nella Cannabis Sativa, che si differenziano dagli endocannabinoidi generati in maniera autonoma dal nostro sistema nervoso.

Entrando a contatto con differenti recettori e in diverse modalità, THC e CBD hanno
tuttavia effetti diversi sul nostro organismo.

Il THC, legandosi ai recettori cannabinoidi, stimola la sensazione di:

  • piacere
  • concentrazione
  • sollievo dal dolore
  • appetito

Il CBD, invece, attiva altri recettori nel nostro corpo che:

  • regolano la percezione del dolore e le infiammazioni
  • riducono gli effetti psicoattivi prodotti dal THC

Malgrado la loro composizione chimica sia simile, il THC e il CBD presentano rilevanti differenze.
Il THC comporta effetti psicoattivi e viene utilizzato per scopi teraupetici e ricreazionali; il CBD presente in percentuale maggiore nella cannabis light, invece non è psicoattivo, riduce l’ansia, favorisce il sonno ed è usato per rilassare il corpo.

La diversa combinazione tra THC e CBD, in termini di misure e quantità, praticamente ha effetti differenti su di noi.

In sostanza:

  • Alti livelli di THC e bassi livelli di CBD provocano quello che possiamo definire lo
    “sballo”, con effetti collaterali che vanno da reazioni psicoattive ad ampliamento
    delle emozioni e euforia.
  • Stessi livelli di THC e CBD, sembrano dare benefici maggiori per gli utilizzatori a scopo medico, con limitati effetti collaterali rispetti alle alternative farmaceutiche.
  • Bassi livelli di THC e alti livelli di CBD sono associati a effetti rilassanti ed antipsicotici.

La Cannabis Light, si inserisce, quindi, in quest’ultima categoria e dalla sua pianta si
possono ricavare diversi prodotti, quali oli e capsule, prodotti alimentari o cosmetici con alto contenuto di CBD.

Molti dei prodotti in vendita nel nostro shop online hanno un grande contenuto di CBD e sempre nel nostro blog ci sono numerosi articoli che ne spiegano funzioni e benefici.

 

This page is also available in: enEnglish (Inglese)

By | 2018-06-13T14:40:20+00:00 giugno 13th, 2018|Categories: Tendenze|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Negozio online - Grow Shop - Cannabis legale - Cannabis light https://CannabisIdea.Net

Leave A Comment